Aggiornamenti

 
  

20 dic:
– pubblicato video TRENDS n. 227

19 dic:
- pubblicato webinar post-Tapering

18 dic:
IL TAPERING E’ TRATTO: -10 MILIARDI $
– oggi h. 21.30 webinar dopo-FOMC e altro
– pubblicato webinar di ieri per opzionisti

16 dic:
– pubblicata view strategica intermarket in Trading Idea
– l’ultimo webinar dell’anno si fa mercoledì h. 21.30 subito dopo il FOMC

15 dic:
– pubblicato Monitor Mercati n. 40

14 dic:
– pubblicato video TRENDS n. 226

13 dic:
– pubblicato webinar Mercati
- pubblicato video “Swing trading con Fibonacci/1

12 dic:
– oggi h. 21.30 webinar: mercati e swing trading

9 dic:
– pubblicato webinar Mercati
- pubblicato video Bande Bollinger: strategia break-in”

8 dic:
– pubblicato video TRENDS n. 225

6 dic:
– oggi h. 21.30 webinar

4 dic:
– prossimo webinar VENERDI h. 21.30 e non giovedì – bande bollinger strategia “break in”

3 dic:
– oggi interessante l’azionario ma ancora presto per gli short, stiamo monitorando, alert short per giovedì h. 13.45 e soprattutto venerdì h. 14.30
– nuovi segnali entry #2
– pubblicato aggiornamento #1 long/short FTSEMIB

1 dic:
– pubblicato Monitor Mercati n. 39 – alert Messico, Cina e pochi altri

30 nov:
– pubblicato video TRENDS n. 224 – importante la nota sul BTP e ovviamente sulle macro-divergenze in atto

29 nov:
– pubblicato webinar Mercati
– pubblicato video “Bande Bollinger: strategie direzionali

28 nov:
– view strategica intermarket in Trading Idea
– questa sera webinar

27 nov:
– indicazioni per entry long domani su titoli del FTSEMIB in Trading Idea
– aperto nuovo trade n. 29  su BUND – ROI mensile 8,8%
– domani webinar h. 21.30 su mercati e bande bollinger

25 nov:
– pubblicato video TRENDS n. 223
– pubblicato webinar Mercati e Volatilità

21 nov:
– oggi webinar h. 21.30 – torna la volatilità

18 nov:
– opportunità con ETC in Trading Idea

17 nov:
– pubblicato Monitor Mercati n. 38

16 nov:
– pubblicato video TRENDS n. 222
– pubblicata Trading Watchlist per settimana entrante

15 nov:
– domani verrà pubblicata una watchlist di titoli per trading settimanale
– pubblicato webinar Mercati e Trading

14 nov:
– aperto short strangle sul valutario
– pubblicata “Nota introduttiva al trading” per il webinar di questa sera
– opportunità settoriali in Trading Idea
-
 oggi h. 21.30 webinar dedicato ad alcuni aspetti del trading

13 nov:
– view strategica intermarket in Trading Idea

9 nov:
– pubblicato video TRENDS n. 221 speciale portafogli

8 nov:
– pubblicato webinar “Mercati post BCE

7 nov:
– oggi h 21.30 webinar

6 nov:
– pubblicato webinar pubblico su opzioni

4 nov:
– domani h. 19.00 webinar non strutturato dedicato solo alle opzioni, presentazione e poi domande su qualsiasi aspetto dell’operatività

3 nov:
– pubblicato Monitor Mercati n. 37
– anticipazione segnali operativi di Monitor Mercati n. 37  in Trading Idea

2 nov:
- pubblicato video TRENDS n. 220

1 nov:
– aggiornati file ALFA  BETA  GAMMA  SIRIO con inclusione incassi hedging IV trimestre che aumentano fortemente le performance
– pubblicato webinar “Mercati, azioni italiane e ETF azionario dividend high yield

31 ott:
– oggi h. 21.30 webinar, rassegna di etf da investimento
– aperto hedging (optiontrade n. 27) su ORO

29 ott:
– view strategica intermarket in Trading Idea

28 ott:
– pubblicato webinar “Mercati, azioni italiane e ETF azionario emergenti

27 ott:
– pubblicato video TRENDS n. 219

25 ott:
– aperto optiontrade n. 26 su BUND

24 ott:
- oggi h. 21.30 webinar “Ribilanciamento ptf e Trading Idea”
– ribilanciato ALFA  BETA  GAMMA  SIRIO

20 ott:
- pubblicato Monitor Mercati n. 36
– pubblicato video TRENDS n. 218

19 ott:
– i ptf ALFA BETA GAMMA e SIRIO sono stati ribilanciati, ingresso di due nuovi fondi, per ora disponibile la tabella che indica le variazioni apportate; lunedì vengono aggiornati i file excel

18 ott:
– pubblicato webinar “Mercati e ribilaciamento ptf” – ultimi 5 minuti del video: IMPORTANTI NEWS!

17 ott:
– oggi webinar h. 21.30

16 ott:
– incremento di posizione nel ptf Azioni Italia
– domani “default day” webinar h. 21.30, anticipazione nuovi ptf azionari euro/USA/settoriali

14 ott:
– pubblicato video TRENDS n. 217

11 ott:
– pubblicato webinar di ieri “Mercati azionari e MIB in particolare

10 ott:
– questa sera webinar h. 21.30

9 ott:
– domani webinar h. 21.30

7 ott:
– trade n. 22 AUD/USD chiuso con +317$ (ROI mensile +9%)
- pubblicato video TRENDS n. 216

6 ott:
- pubblicato Monitor Mercati n. 35

4 ott:
– variazione trade n. 24  SP500 – ora la posizione è già matematicamente in guadagno e senza nessun rischio – guadagno massimo potenziale: +675 $
– pubblicato webinar di ieri “Trade e ptf
– pubblicato video TRENDS n. 215

3 ott:
– oggi webinar h. 21.30

30 set:
– in arrivo mail nuovi trade e altro
– trade n. 5 su spread  BTP/BUND con etf
– trade opzioni n. 25 STERLINA
– trade FTSEMIB con etf

27 set:
– pubblicato il webinar di ieri “Trade e ptf con cenno finale su Stock Option
– come detto nel webinar la struttura in opzioni su SP500 resta in attesa di completamento visto che il movimento è favorevole

26 set:
– oggi 21.30 webinar “Trade e ptf” – se qualcuno fosse interessato possiamo anche iniziare a parlare di opzioni sulle azioni, magari mandate una mail così capisco quanto è “grande” questo interesse…

24 set:
- ribilanciato ptf GAMMA clone
- ribilanciato ptf BETA clone
- ribilanciato ptf ALFA clone
– ribilanciato ptf SIRIO clone
– aperto  hedging oro ottobre + 300$
– aperto trade BUND con etf
– aperto trade CAFFE’ con etc
- aperto trade SP500 ottobre opzioni

21 set:
– pubblicato Monitor Mercati n. 34 – nuova sezione Azioni Italia, tutta da migliorare e ampliare
- da settimana prox: aggiornamenti ptf cloni e nuova operatività in opzioni e etf

20 set:
– pubblicato il webinar di ieri “No Tapering e inizio ribilanciamento ptf” – contiene anticipazioni su come ribilanciare i ptf (il ribilanciamento “ufficiale” avverrà settimana prox a partire dai cloni) e note sui trade attivi e su quelli da chiudere da oggi, nonchè aggiornamenti sull’hedging che procede molto bene con i primi guadagni consolidati.
Per tutti:        l’OBBLIGAZIONARIO ADESSO E’ DA RICOMPRARE
molta cautela invece sull’azionario che potrebbe aver esaurito l’euforia del No Tapering e resta in attesa di un buon motivo per correggere ed essere poi ricomprato alla grande
dato il quadro politico nostrano e la situazione generale, resto positivo su azioni Italia ma con indispensabile stock picking, ad esempio quello accennato nel webinar della settimana scorsa (registrato) – il ns ptf “Azioni Italia” contiene ancora qualche buon titolo sottovalutato

19 set:
– h. 21.30 webinar sul “dopo il no-tapering”, inviata mail con alcuni dettagli, le opzioni su azioni le tratteremo in altra occasione

16 set:
– apertura per DAX e future SP500 con nuovi massimi storici

14 set:
– pubblicato video TRENDS n. 214

13 set:
– pubblicato webinar di ieri “Azioni Italia

12 set:
– mandati inviti webinar h. 21.30  “azionario Italia”

11 set:
– introdotti nuovi titoli in ptf Azioni Italia
– domani webinar h. 21.30  “azionario Italia” rassegna titoli per individuare opportunità e rischi specifici; chi volesse segnalare i propri titoli mandi una mail, verranno commentati nel webinar (disponibile poi anche in video)

9 set:
– sabato 5 ottobre corso base opzioni a Milano

5 set:
– pubblicato webinar di ieri “Hedging portafogli

4 set:
– trade n. 22 AUDUSD in Opzioni (ROI 9%)
– oggi h. 21.30 webinar su protezione ptf e BEI in valuta

3 set:
– fatto hedging parziale ALFA BETA GAMMA SIRIO consultare file excel nei rispettivi ptf
– fatto hedging oro (trade n. 21) scadenza 25/9
– inviata mail su trade e investimenti
– domani h. 21.30 webinar su protezione ptf e BEI in valuta

31 ago:
– pubblicato video TRENDS n. 213
- pubblicato Monitor Mercati n. 33

29 ago:
– avviata terza e ultima operatività su t-note (ROI netto annuale atteso: 18,1%)
– inviata mail su hedging portafogli

28 ago (nota sull’oro e sul covered call): 
Ieri sera è scaduta OTM la call 1425 settembre. Non siamo stati superati per un pelo, d’altra parte eravamo posizionati su una resistenza e qualcosa è servito. Ovviamente se ci fossero dubbi sul razionale delle resistenze si può sempre pensare che i nostri trade (finora sempre vincenti) siano solo il frutto della persecuzione della fortuna…
Dalle 8.00 circa di questa mattina sono tornati insistenti acquisti sul future e il trend resterà in crescita fino all’esaurimento delle tensioni geopolitiche (leggi Siria) e ai timori del tapering di cui dovremmo avere un’idea più chiara solo il 18/9 durante la conferenza stampa di Bernanke delle h. 20.30. Di conseguenza la prossima vendita di call verrà fatta sul prossimo ed eventuale ritracciamento ribassista. Non ha senso fare una vendita “automatica” oggi di un’altra call solo perchè è scaduta la precedente. Rispettiamo i trend e godiamoci questo rialzo che restituisce all’oro il suo lustro di bene rifugio, anzi, e se ci mettessimo long con un trade di breve?

27 ago:
– aperto (h.14,50) short spread trading MIB/DAX
– aperto trade in Commodity
- aperto trade in Multitrend Azioni
- aperto trade in Opzioni su FTMIB

26 ago:
– domani apertura spread trading MIB/DAX e altri trade
– mercati a bassa volatilità in attesa del FOMC 18/9
– questa settimana nessun evento market mover programmato che possa dare nuova direzionalità di medio periodo

1 ago:
- pubblicato nella sezione webinar:
. primo video “Considerazioni mercato azionario” (seguono altri due video)
. secondo video “Valutario, commodity e bond”
. terzo video “Ribilanciamento cloni ETF”

31 lug:
– oggi h. 21.30 webinar su ribilanciamenti e mercati

30 lug:
– RIBILANCIAMENTO ptf  GAMMA CLONE
– RIBILANCIAMENTO ptf  BETA CLONE
– RIBILANCIAMENTO ptf  ALFA CLONE
– RIBILANCIAMENTO ptf  SIRIO CLONE
- domani webinar h. 21.30 sui ribilanciamenti ptf ETF
– optiontrade n. 18 (AUD) +80% valutare la chiusura anticipata, ci si può accontentare…
– video “Le materie prime rallentano con l’economia cinese” (di Lorenzo Paloscia, Chicago)

29 lug:
– aperto optiontrade n. 19 hedging oro agosto

26 lug:
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e trade
– chiuso spread trading MIB/DAX:+1,9% dal 10 luglio
– scaduta out the money call ORO e lo stesso succede oggi alle 17.00 per call/put Bund

25 lug:
– oggi 21.30 webinar

23 lug:
– variazioni trade opzioni: n. 1 (SP500)
– nuovo trade opzioni: n. 18 (AUD)
– nuovo hedging eurodollaro (+142€)

22 lug:
– ci sono problemi di invio psw con provider di posta, qualcuno ha ricevuto altri no, mandare mail per ricevere psw

20 lug:
– pubblicato Monitor Mercati n. 32

19 lug:
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e trade

18 lug:
– questa sera webinar h. 21.30

17 lug:
– domani h. 21.30 webinar, intanto bond continuano a salire e ribilanciamento cloni può aspettare; anche il palladio continua ad essere sulla buona strada, meglio ritoccare il trailing stop
– domani alle h. 15.30 nuovo MiniFIBOption Weekly Trade 

12 lug:
– pubblicato video TRENDS n. 212
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e ribilanciamento ptf

11 lug:
– variazioni in BOND (trailing per BUND e chiusura BTP)
– variato trailing al Palladio
– ribilanciato SIRIO fondi
– ribilanciato GAMMA fondi
– ribilanciato BETA fondi
– oggi webinar h. 21.30 sui ptf da ribilanciare e riflessioni sull’investimento obbligazionario vista la manipolazione mediatica ripetuta e incalzante dei bond
– aperto secondo trade in MiniFIBOPTION weekly

10 lug:
– ribilanciato ALFA fondi, il clone e altri ptf domani
– questa sera webinar informale h. 21.45 (quindi non serve la cravatta…) magari si tenta un trade mordi e fuggi – domani invece vediamo i ribilanciamenti dei ptf che verranno proposti oggi ma sul tardi
– “
Short-term we could see an oversold bounce in the EURUSD, but looking at the exploding US/EU interest rates differentials it seems to be just a matter of time before we see the break of the 1.28 key support, which can be seen as the neckline of a huge H&S pattern. A broad-based breakout in the US dollar would have a secular trend changing character, and if so this would suggest headwind for US equities.” (UBS analisi del  9/7 – EURUSD ha intaccato ieri 1,2800; io preferisco considerare tutta l’area 1,27/1,28 come fascia di supporto chiave da considerare inflection point, ne riparliamo – il ns trade valutario ringrazia…)

9 lug:
– DOMANI IN APERTURA si apre uno spread trading MIB/DAX in questa sezione
– //entro giovedì ribilanciamento ptf//
– occhio che domani h. 22.15 parla Bernanke e giovedì mattina gap in apertura molto probabili, peccato che non si sappia se saranno up o down… occasione buona solo per chi fa trading col future, magari facciamo un webinar in diretta improvvisato per SCALPING
– domani pm variazione a MINIFIBOption weekly

7 lug:
– pubblicato Monitor Mercati n. 31

5 lug:
– pubblicato webinar (intervento di Danilo)

4 lug:
– alle h. 15.30 inizio attività MiniFIBOption Weekly Trading
– oggi webinar h. 21.30

3 lug:
– variato stop discrezionale DAX
– nuova sezione “Trade BOND” e nuovo trade su BTP
– sabato 5 ottobre corso introduttivo in aula a Milano sulle opzioni
– domani webinar h. 21.30
AZIONARIO BIOPHARMA

2 lug:
APPELLO A TUTTI COLORO CHE VOGLIO FARE HEDGING CON OPZIONI SCOPERTE: NON PERDETE IL WEBINAR DI GIOVEDI o guardate assolutamente la videoregistrazione, seguirà anche mail esplicativa

1 lug:
- applicato trailing stop a trade attivo in Commodity, ora si può solo chiudere in guadagno

30 giu:
– pubblicato video TRENDS n. 210

28 giu:
– aperto trade su BUND con etf in Trading Idea
- aperto trade settimanale su AUDUSD in Opzioni
- da prossima settimana inizia trading MiniFib-Option FTESEMIB
- pubblicato webinar Portafogli hedged

27 giu:
Hedging di portafoglio
Dal giugno 2013 tutti i portafogli sono protetti con opzioni e ogni scheda (file excel) contiene la sezione “hedged” dove sono indicati i criteri operativi. Per una consultazione rapida dell’argomento leggere qui dove si indicano anche alcuni ETF da impiegarsi in alternativa alle opzioni.
– introdotti ptf hedged Alfa Beta Gamma Sirio
– aperto trade in Commodity
– oggi h. 21.30 webinar

26 giu:
– effettuato hedging ORO al 3,7% (scad. 25 luglio) leggere la scheda
– aperto nuovo trade opzioni n. 15 scade 27 luglio, ROI 8,8% mensile
– terminati optiontrade GOLD (+160$) e FTSE MIB (+1420€)
– domani webinar e NUOVI ptf hedged

25 giu:
– pubblicato Monitor Mercati n. 30

21 giu:
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e ptf
- Monitor Mercati verrà pubblicato martedì 25/6

20 giu:
– nuova sezione con operatività  DAX Multitrend
– variazioni importanti in Azioni Italia
- variazione importante vertical spread FTSE MIB (trade n. 11) e BUND (n. 13) e SP500 (trade n. 1) in Opzioni
– si prega di leggere questo articolo di Danilo e mia nota in Trading Idea

 19 giu:
- domani h. 21.30 webinar, obbligatorio parlare di ptf, le dichiarazioni di Bernanke di oggi aprono nuovi scenari di medio periodo

18 giu:
– articolo: ETF che replicano il FTSE MIB

15 giug:
– pubblicato video TRENDS n. 210

14 giu
- pubblicato webinar di ieri “Mercati e ptf
– selezione di ASSET ALTERNATIVI in Trading Idea
– iniziata seconda fase operatività investimento opzioni  obiettivo 17,2% netto annuo – dopo 6 mesi ottenuto 6,7% netto (consultare file PERFORMANCE INVESTIMENTI)

13 giu:
– questa sera webinar ANTICIPATO h. 21.00, probabile che duri più del solito, ci sarà DANILO, si parla anche di investimenti e si possono fare domande a voce, meglio avere una cuffia

 12 giu:
– domani sera h. 21.30 webinar – entriamo nel merito dei trade aperti e monitorati, e poi un commento a fondi e etf obbligazionari

 11 giu:
– post FTSE MIB
– vertical spread MIB entrato in guadagno oggi
– OGGI L’AZIONARIO NON BUTTA BENE: il FOMC del 19 giugno comincia a pesare ma anche il parere dei tedeschi sull’OMT
– il Brent sarebbe da shortare oggi, peccato che gli etc short nostrani fanno schifo, illiquidi
- nota in Trading Idea per Turchia azionario

 10 giu:
- nota in Trading Idea per gas

9 giu:
– pubblicato video TRENDS n. 209
– pubblicato Monitor Mercati n. 29

 7 giu:
– nuovo video di Danilo (registrato, sintetico) meeting 1 giugno
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e ptf

 6 giu:
– oggi h. 21.30 webinar

5 giu:
– aperto nuovo trade hedged sezione Valutario
– domani webinar solito h. 21.30 parliamo anche di pianificazione rendite per creare un capitale da considerarsi “terzo pilastro” pensionistico

4 giu:
- nuove note operative in Commodity
- nuovo hedging ORO scadenza 25 giugno, assicurato al 1,5%, prezzi opzioni in picchiata per calo volatilità
– nuova sezione Valutario

3 giu:  
- variazione importante in Commodity  h. 16.45

2 giu:  GRAZIE A TUTTI I PARTECIPANTI al meeting di ieri!
– disponibile nella sezione Meeting registrazione:
1) live di Danilo
2) mie slide
3) modello di calcolo montante/rendita
– prossimamente si faranno anche dei video ad hoc e verranno introdotti i ptf Alfa, Beta, Gamma e Sirio HEDGED

31 mag:
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e ptf

30 mag:

– aperto trade opzioni n. 13 scade 21 giugno, ROI 6,4%
– oggi h. 21.30 webinar

29 mag:
- variazione stop profit in Commodity  h. 9.50
– domani h. 21.30 webinar mercati

27 mag:
– variazione importante per euryen in Trading Idea  h. 17.00
– variazione importante per palladio in Commodity  h. 16.00

25 mag:
– pubblicato Monitor Mercati n. 28

24 mag:
– aperto trade opzioni n. 12 scade 7 giugno, ROI 5%
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e ptf

23 mag:
– aperto nuovo posizionamento su t-note in Investimenti opzioni, consultare file excel, spiegazione in webinar odierno
– (h. 18.00) variazione importante per trade opzioni BUND
– oggi webinar h 21.30
– ieri probabile top di medio periodo su azionario ALLEGGERIRE I LONG AZIONARIO (cioè prendere profitto)
– nota importante per eur/yen in Trading Idea

22 mag:
– nota per trade opzioni BUND
– pubblicate note in COMMODITY
– domani h. 21.30 webinar

21 mag:
– modificato stop profit in COMMODITY

20 mag:
– post euroyen e nota in Trading Idea

18 mag:
– pubblicato video TRENDS n. 208

17 mag:
– nuova nota per palladio in COMMODITY
– Biancamano!!! si era detto qualcosa ieri nel webinar…
– variazioni importanti a opzioni BUND
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e ptf

16 mag:
– oggi webinar alle h. 21.00 (e non alle 21.30)

14 mag:
– nuovo trade FTMIB vertical spread a costo zero
– nuovo hedging ORO scadenza 28 maggio, assicurato al 2,5%
– aggiornamenti scheda, note corn e nuovo trade in COMMODITY
– pubblicato Monitor Mercati n. 27

13 mag:
– variazioni importanti a opzioni SP500

12 mag:
– pubblicato video TRENDS n. 207

10 mag:
– variazione trade BUND e nota a SP500 in opzioni trade aperti
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e ptf

9 mag:
– oggi h. 21.30 webinar mercati
– aggiornato ptf e cloni:  ALFA   BETA  GAMMA  SIRIO e clone SIRIO

8 mag:
– domani h. 21.30 webinar mercati

4 mag:
– pubblicato video TRENDS n. 206

30 apr:
– variazioni importanti a opzioni Sterlina e SP500
– nuovo trade BUND (n. 9)
– oggi ribilanciamento ptf come indicato in Trading Idea (nota del 15 aprile) con prezzi di carico/liquidazione uguali a chiusura odierna

29 apr:
– variazione importante per trade STERLINA (n. 8)
– aggiornamento corn e nota palladio in COMMODITY
– trade BUND e hedging ORO chiusi out the money e senza variazioni, in settimana verranno riaperti con scadenza maggio
– continuiamo a monitorare l’ORO per timing ribilanciamento ptf come indicato nella nota del 15 aprile

28 apr:
– pubblicato Monitor Mercati n. 26
- pubblicato video TRENDS n. 205
Da domani ripresa degli aggiornamenti su tutti i trade

19 apr:
- pubblicato webinar di ieri “Mercati e ptf

18 apr:
– oggi 21.30 webinar “Oro, ptf e trade”

17 apr:
– domani h. 21.30 webinar Mercati e portafogli

15 apr:
– post “Proteggere l’oro e altri asset”
– anticipazione su ribilanciamento in Trading Idea
– OGGI POMERIGGIO DISCUSSIONE SULL’ORO in Intermarket&More, è l’occasione buona per ribadire che senza HEDGING si rischia troppo e male; chi sta perdendo sull’oro può recuperare la perdita rimanendo investito o addirittura comprando dell’altro oro

14 apr:
– pubblicato Monitor Mercati n. 25

13 apr:
– pubblicato video TRENDS n. 204

12 apr:
– variazione importante SP500 opzioni
- DISASTRO ORO lunedì se ne riparla
– pubblicato webinar di ieri “Mercati”
–  nota sull’azionario in Trading Idea

11 apr:
– oggi 21.30 webinar
– variazione in SP500 opzioni

10 apr:
opzioni: aperto nuovo trade “STERLINA maggio” e nuovo contratto su BUND – nota per SP500
– eseguiti due commodity
– oggi h. 13.00 circa acquistiamo alcune commodity e nel pomeriggio nuovo trade sterlina e integrazione al bund, azionario in stallo, seguono note specifiche
– domani h. 21.30 webinar Mercati & Posizioni

8 apr:
– aggiornato ptf Azioni Italia dopo new entry

7 apr:
– acquisto per ptf Azioni Italia da farsi domani in Trading Idea
– pubblicato video TRENDS n. 203

5 apr:
– chiuso trade sterlina: ROI +13,7% mese
– pubblicato webinar di ieri “Mercati”

4 apr:
– +200 punti indice, ci si potrebbe anche accontentare… (piazzare trailing stop)
– operatività in corso, inviata mail
– oggi h. 21.30 webinar Mercati e nostra operatività

3 apr:
– inviata mail segnali Multitrend
– domani h. 21.30 webinar mercati

1 apr:
– pubblicato Monitor Mercati n. 24

29 mar:
– pubblicata lista ETC per tradare commodity

28 mar:
– pubblicati DIVIDENDI 2013
– pubblicato webinar  Mercati di ieri sera

27 mar:
– oggi 21.30 webinar commento ai mercati

25 mar:
– chiuso hedging ORO (ROI +5,8% mese)
– aperto BUND (optiontrade n. 6)
- aperto nuovo hedging oro (optiontrade n. 7)

22 mar:
– variazioni trade sterlina opzioni, aggiornata scheda

21 mar:
– oggi vengono pubblicati i video di aggiornamento portafogli e trade:
1. ALFA
2. BETA e GAMMA 
3. SIRIO
4. MULTITREND FTMIB  
5. AZIONI ITALIA
6. SEZIONE OPZIONI
7. OPZIONI INVESTIMENTI
8. OPZIONI TRADE

20 mar:
– aggiornate schede performance ptf, multitrade, opzioni
– oggi 21.30 webinar “Portafogli e Trades”: vediamo tutte le performance, aspetti operativi e breve commento ai mercati
– pubblicato webinar Intermarket&More

18 mar:
– Multitrend: eseguito FTMIB

17 mar:
– pubblicato video TRENDS n. 202
– pubblicato Monitor Mercati n. 23

15 mar:
– variazioni importanti nel ptf AZIONI Italia (+15,6%) – ricordarsi che i prezzi di future e opzioni FTMIB scontano lo stacco dividendi
– nota a Sterlina opzioni (toccato livello allerta)

14 mar:
– pubblicato webinar di ieri “Mercati e Multitrend
Sterlina con opzioni

13 mar:
– oggi h. 21.30 webinar
– domani short strangle sterlina
– chiusura parziale del Calendar SP500
– eseguito FTMIB
- chiuso optiontrade BUND marzo (ROI +11%)

12 mar:
– domani h. 21.30 webinar “Panoramica mercati, FTMIB secondo Multitrend e presentazione iniziativa su Borse.it
– al momento ancora nessun eseguito su FTMIB

10 mar:
– operativo Multitrend FTSEMIB; iniziamo fuori mercato in attesa di primo segnale, si opera sul breve medio periodo, si prega di leggere la scheda Caratteristiche; presente anche chart di analisi commentata

9 mar:
– pubblicato video TRENDS n. 201

8 mar:
– pubblicato webinar  Investimenti e Mercati di ieri sera

7 mar:
– oggi h. 21.30 webinar didattico “Asset da investimento, relazioni intermarket, lettura grafici”

6 mar:
– pubblicato webinar  commento ai mercati e VERTICAL SPREAD di ieri sera

5 mar:
– oggi h. 21.30 webinar Trading direzionale con opzioni e vertical spread

3 mar:
– pubblicato Monitor Mercati n. 22 e Monitor PTF 19; conclusa allocazione PAC in Asset Allocation Monitor; aggiornate performance tutti i ptf, non male

2 mar:
– pubblicato video TRENDS n. 200

28 feb:
– pubblicato webinar Nuovi Trade

27 feb:
– nuovo tradeoption su BUND
– aggiornate schede calendar SP500 e Investimento opzioni
– inviata mail Nuovi Trade
– oggi h. 21.30 WEBINAR  analisi nuovi trade e azioni Italia

26 feb:
– variazione derivati nel ptf Azioni Italia

25 feb:
– nota in Trading Idea
– questa sera h. 21.30 webinar “scenari post-voto”
– proiezioni elettorali considerate sfavorevoli per stabilità di governo, mercati invertono e torna il rischio-Italia
– oggi alle 15.00 variazione nel ptf Azioni Italia

24 feb
– pubblicato video TRENDS n. 199

21 feb
– pubblicata registrazione webinar Hedging Oro
– questa sera h. 21.30 webinar SCENARI POST VOTO per azioni Italia e BTP

20 feb
– pubblicata scheda operativa HEDGING ORO marzo

19 feb
– giovedì sera h. 21.30 webinar SCENARI DEL DOPO-VOTO PER AZIONI ITALIA E BTP è un incontro di opinioni anche politiche, se avete la cuffia dite la vostra max 5′, per la privacy non si fa registrazione
– post sull’ORO – utile la lettura del commento di Dream delle h. 13.10
– domani h. 21.30 webinar ASSICURARE L’ORO CON LE OPZIONI
– aggiornato clone BETA
-
 risposto ai commenti

18 feb
– pubblicato Monitor Mercati n. 21

17 feb
– pubblicato video TRENDS n. 198

16 feb
– pubblicato webinar  COSA FARE PER INIZIARE AD OPERARE CON LE OPZIONI

15 feb
– oggi h. 21.30  WEBINAR per iniziare ad operare con le opzioni (replica) – inviti già mandati

13 feb
– nota sul BTP in Trading Idea

11 feb
– aggiornati ptf COMPASS e CLONI

10 feb
– pubblicato video TRENDS n. 197 SPECIALE PTF

8 feb
– oggi h 21.30 webinar per essere operativi con le opzioni
– pubblicato webinar COSA FARE CON LE AZIONI ITALIANE di ieri sera

6 feb
ribilanciati ALFA BETA GAMMA SIRIO

5 feb
– inviata mail webinar; chi non l’avesse ricevuta è pregato di reclamare, in questo periodo i server @fatwebnet e @alice respingono saltuariamente le ns mail
– mandata mail Big Rotation

4 feb
– nota in Trading Idea
Intesa Sanpaolo

3 feb
– pubblicato video TRENDS n. 196
– pubblicato Monitor Mercati n. 20

2 feb
– pubblicata registrazione webinar di ieri PROTEZIONE PTF

1 feb
– Multitrend conferma la chiusura posizioni data ieri su FTMIB, da questo momento siamo operativi per nuovi segnali
– pubblicata registrazione webinar di ieri MERCATI e PTF
– oggi 21.30 webinar PROTEZIONE PTF CON OPZIONI:  COVERED CALL & PUT PROTETTIVA esempi coi ns portafogli

31 gen
– oggi 21.30 webinar MONITOR MERCATI ma in particolare su tutti i ptf che abbiamo, molto utile per racapezzarsi nel marasma di cose in ballo
– aggiornato ptf AZIONI ITALIA
– segnale operativo in MULTITREND
-
 riscatti PIP e Fondi pensione

30 gen
– GDP USA crollato
– FTMIB bastonato da SEAT tecnicamente fallita come MPS e SAIPEM; a ruota ENI che ora è sorvegliata speciale
– domani sera 21.30 WEBINAR su situazione mercato e flessione dei bond, NON mandare mail di adesione, l’invito è rivolto a tutti, mandare mail solo se l’invito non fosse arrivato
Apple
attenzione all’euforia

26 gen
- disponibile registrazione webinar OPERATIVITA’ OPZIONI 2013 di ieri
– pubblicato in Opzioni la scheda “Investimento 12% netto/anno” e la contabilità del “Calendar SP500″

25 gen
– EURUSD DAX FTMIB minacciano breakout up congestione (se n’è parlato ieri nel webinar)
– creata nuova sezione WEBINAR
– disponibile registrazione webinar MONITOR MERCATI di ieri
- oggi h. 21.30  WEBINAR  presentazione OPERATIVITA’ OPZIONI 2013 (investimenti con ROI 12% netto/anno e cenni sulla protezione di ptf)

24 gen
– oggi h. 21.30 WEBINAR: situazione mercati e presentazione MULTITREND – inviare mail per adesioni, sono accettate fino alle h. 20.00
– domani WEBINAR introduttivo OPZIONI (per neofiti) e presentazione operatività 2013 (investimenti e protezione di ptf)

22 gen
– pubblicato Monitor Portafogli n. 18

20 gen
– pubblicato Monitor Mercati n. 19

19 gen
– pubblicato video TRENDS N. 195

18 gen
– variazioni importanti in  opzioni SP500

17 gen
– variazioni importanti ptf  Azioni Italia

16 gen
Inviata mail su SITUAZIONE GENERALE e allerta pensioni integrative

15 gen
– segnale operativo in Multitrend per CORN
– nota su Tenaris e Campari in Azioni Italia
- FLASH: ora che i rendimenti del BTP 10 anni sono al 4,1% si annuncia che verrà emesso nuovo debito per circa 4 miliardi a 15 anni, era da tempo che non venivano proposte scadenze lunghe; tutto questo avverrà poco prima delle elezioni; dopo le elezioni i rendimenti potrebbero essere anche di MOLTO superiori per cui il ns Tesoro ne approfitta; probabile che la discesa dei tassi in atto da settimane sia anche una manovra italo-europea per consentire all’Italia di aumentare la duration del debito pubblico ad un costo (interessi) più sostenibile; probabile allora che l’attuale discesa dei rendimenti continui fino a febbraio e poi valuteremo il nuovo scenario politico per tradare il BTP. Ricordiamo che buona parte degli “aiuti” ricevuti dalle banche italiane da Stato e Europa sono serviti per comprare debito pubblico (e quindi niente mutui e prestiti alle imprese).

14 gen
- variazioni in opzioni SP500 e ptf Azioni Italia
– nota su EURUSD
- oggi alle 15.00 circa posizionamenti ptf Azioni Italia e opzioni SP500
- NUOVA PSW: abbiamo già inviato due volte la mail tramite Mail Chimp e al momento h. 11,10 non risulta ancora consegnata; entro breve ne inviamo una terza direttamente dalla ns mail

13 gen
– pubblicato video TRENDS N. 194

9 gen
– aperta nuova sezione MULTITREND segnali algoritmici

8 gen
– pubblicato Monitor Portafogli n. 17

7 gen
– pubblicato Monitor Mercati n. 18
-
 avviato optiontrade SP500 di medio periodo

5 gen
– pubblicato video TRENDS N. 193
– nuovo optiontrade: SP500 doppio calendar marzo/giugno

4 gen
– oggi post importanti su Intermarket&More:
1. Rally dei mercati
2. Cross eur/usd

3 gen
- riposizionamento ptf Azioni Italia
-
 chiusura trade sterlina

2 gen
- nota per ptf Azioni Italia
- variazioni sterlina

29/12/12
- pubblicato video TRENDS n. 192

28/12/12
- effettuato secondo intervento di hedging su ptf Azioni Italia (vedi nota)
- altre variazioni sterlina
-
 considerazioni

27/12/12
– effettuato primo intervento di hedging su ptf Azioni Italia (vedi nota)
– entrata protezione put sterlina

21/12/12
– pubblicate note finali chiusura trade opzioni Bobl, Dax e Eurostoxx (resta aperta ancora la sterlina)

20/12/12
– pubblicato Monitor Portafogli n. 16

19/12/12
- aggiornamento note in Opzioni
– domani aggiornamento portafogli

18/12/12
Mercati & politica

16/12/12
– pubblicato Monitor Mercati 17

15/12/12
– pubblicato video TRENDS n. 191 (molto importante)

13/12/12
– disponibili performance di  ALFA  BETA  GAMMA  SIRIO  secondo criteri di Bloomberg
– nota su mercati e portafogli
– note in Opzioni come anticipato ieri nel webinar

11/12/12
– webinar confermato
– varato oggi QE4

11/12/12
– domani h. 21.00 webinar trade opzioni (leggere mail)
– nota operativa in Trading Idea
- note in Opzioni

10/12/12
eventi 10-14 dic

9/12/12
– pubblicato video TRENDS n. 190

8/12/12
– outlook settimana prossima
- pubblicato Magazine 7

6/12/12
– sterlinanota in Trading Idea
- importante variazione opzioni  BOBL

5/12/12
– importante variazione opzioni Eurostoxx e STERLINA + nota DAX; BOBL tutto ok

4/12/12
– nota in Trading Idea
- Titoli azionari USA
– Situazione USA 3 dic.
Commodity e bond: ancora nessuna conferma 

3/12/12
– pubblicato Monitor Portafogli n. 15

2/12/12
– pubblicato video TRENDS n. 189
– pubblicato Monitor Mercati n. 16

30/11/12
– nota operativa in Trading Idea
– Mercati azionari 29 nov

29/11/12
– pubblicato video webinar PIANIFICARE ROI con le  opzioni
– importante variazione opzioni Eurostoxx
Mercati azionari 28 nov
– questa sera terzo webinar PIANIFICARE RITORNO SULL’INVESTIMENTO ci sono ancora tre posti, mandare mail

26/11/12
Calendario economico 26-30 nov
– nota in Trading Idea
– pubblicato video TRENDS n. 188

23/11/12
– inseriti diagrammi di payoff OPZIONI

21/11/12
– OCCHIO: delisting ETF a febbraio
– apertura di nuovi trade mensili OPZIONI: BOBL + STERLINA e aggiornamento EUROSTOXX

20/11/12
– aggiornamento Opzioni, domani si aprono due trade mensili; al momento sono attivi i trade sul DAX e EUROSTOXX
– nota in Trading Idea
nota pubblica

19/11/12
attivato ptf AZIONI ITALIA, acquisti fatti oggi pari al 62% del totale disponibile
view strategica
-
 calendario economico settimanale

18/11/12
– pubblicato Monitor Mercati n. 15

17/11/12
- pubblicato video TRENDS n. 187
– articolo zucchero
– lunedì primi acquisti Azioni Italia
– concluso primo ciclo di incontri su Introduzione alle Opzioni; il prossimo sarà sulla “Pianificazione del Ritorno sull’Investimento” ; possibile iscriversi ad una delle seguenti sessioni: 27 o 28 o 29 nov. h. 21.00

16/11/12
- Wall Street h. 22.00 pullback su accordo in arrivo per slittamento fiscal cliff
– QUESTA SERA QUARTA SESSIONE WEBINAR h 21.00 OPZIONI BASE
– h. 17.45: prime dichiarazioni d’intenti dagli USA per sistemare la questione del fiscal cliff (e Wall Street torna in positivo)

15/11/12
- report azionario
– QUESTA SERA TERZA SESSIONE WEBINAR h 21.00 OPZIONI BASE

13/11/12
post sulla situazione
– QUESTA SERA SECONDA SESSIONE WEBINAR h 21.00 OPZIONI BASE

11/11/12
– pubblicato Monitor Portafogli n. 14 in video

10/11/12
– pubblicato video TRENDS n. 186
– pubblicata registrazione video webinar  Opzioni Base/1
(il video del webinar precedente non è pubblicabile)

9/11/12
– QUESTA SERA INCONTRO VIA WEBINAR h 21.00 OPZIONI BASE
(la registrazione di ieri è in attesa di essere caricata su http://www.docstoc.com che oggi ha giù il server)
– nota in Trading Idea

8/11/12
- QUESTA SERA DUE INCONTRI VIA WEBINAR h 21.00 e h. 22.15 commento alla situazione, possibile fare domande, mandata mail coi link, max 25 persone per incontro, domani si pubblica registrazione video

5/11/12
- inserito PORTAFOGLIO AZIONI ITALIA

4/11/12
- WEBINAR OPZIONI: le 4 sessioni previste sono confermate – qualche giorno prima dell’incontro verrà inviata mail col link per accedere – tutte le richieste di partecipazione finora pervenute sono state accettate e il giorno proposto è da considerarsi confermato  
– pubblicato Monitor Mercati n. 14

3/11/12
– video TRENDS nuovo

31/10/12
– pubblicato MAGAZINE n. 6
– settimana prossima si parte col portafoglio AZIONI ITALIA  anche nella versione protetta (hedging) etf/opzioni; seguiranno altri ptf azionari e operatività shortlong su 4 indici

29/10/12
- seconda parte  OPZIONI: STRATEGIE MARKET NEUTRAL
-
 post “Obama o Romney, quali effetti su Wall Street?

28/10/12
– prima parte GUIDA RIFERIMENTO OPZIONI
-
 video TRENDS nuovo

26/10/12
- mercati

25/10/12
– nota in Trading Idea
– nota importante per opzioni BUND
Daily Monitor
-  altro monitor

23/10/12
- anche oggi variazione importante per opzioni BUND
– altro monitor
Daily Monitor

22/10/12
- variazione importante per opzioni BUND
– dividendi d’autunno e report
– EURO STOXX 50 highest dividend stocks

20-21/10/12
– pubblicato Monitor Portafogli 13 e Monitor Mercati 13
– nuovi:  ALFA  BETA  GAMMA cloni etf

-19/10/12
- Azioni Italiane, un titolo da considerare (scheda della Redazione)
– Daily Monitor   qui  e  qui
-
 avete letto la mail di ieri sera?

17/10/12
- variazioni importanti ai 5 trade aperti in Opzioni – trade GBP/USD  chiuso come da obiettivo: +8,6% nettissimo in 24 gg (rend. annuo teorico (+131%) – trade BUND resta sempre SOPRA obiettivo ma non possiamo chiuderlo – AUD/USD chiusura put – EUROSTOXX leggere la nota – DAX tranquillo, si fa nulla

15/10/12
– pubblicato novo video TRENDS

13/10/12
– pubblicato Magazine 5

12/10/12
– Daily Monitor
mercati azionari
azioni italiane

11 ott non ci sono
Daily Monitor
-
 mercati azionari
- azioni italiane

9/10/12
– pubblicato Monitor MERCATI 12  (occhio al BTP: commento controcorrente?)
– piccola nota in Trading Idea
– piccole note su BUND STERLINA EUSTX DAX in Opzioni
– nuovo strangle: dollaro australiano in Opzioni

8/10/12
– pubblicato video TRENDS

6/10/12
– pubblicato Monitor PTF 12  (+2,9% in 4 mesi) – Monitor Mercati 12 arriva lunedì
– aggiornate le performance di tutti i ptf

5/10/12
– scattato stop future bund in Opzioni
– Daily Monitor
-
 ringrazio pubblicamente tutti coloro che parteciperanno agli incontri sulle opzioni e aderiranno al progetto MIBO SETTIMANALI 2% – PS: ma perchè ho avuto quest’idea? siamo già in mille… e io che volevo fare anche i webinar sul trading…

3/10/12
– nuove note in 
AZIONARIO ITALIA

2/10/12
Daily Monitor alle 10.40
– report mercati azionari e nuove note in AZIONARIO ITALIA

1/10/12
– importante aggiornamento DAX (rend. netto annualizzato 39%) e Eurostoxx in Opzioni
- nota ENI

30/9/12
– 
aggiornamenti trade

29/9/12
- pubblicato nuovo video TRENDS

27/9/12
Portafoglio Compass Azionario Italia
– scheda ENI in 
AZIONARIO ITALIA
– variazione importante per BUND e note su Dax + Eurostoxx in Opzioni, sterlina sempre in mezzo allo strangle
– report mercati azionari
– Daily Monitor

26/9/12
– consultare Trading Idea per ENI
Daily Monitor
– nuova sezione AZIONARIO ITALIA , work in progress
report mercati azionari
– ho risposto a diversi commenti, se ne avessi dimenticato qualcuno avvisate che rimedio, grazie

25/9/12
– OGGI NON CI SONO

24/9/12
– pubblicato post di servizio IMPORTANTISSIMO sui LIVELLI DI SERVIZIO  e altro, lettura obbligatoria per i nuovi abbonati e anche per i vecchi
– pubblicato trade STERLINA, obiettivo +12,5% in 7 settimane,  in Opzioni e nota su Bund + Dax + Eurostoxx

23/9/12

- in Trading Idea leggere nota su EUR/AUD
– pubblicato MONITOR Mercati n. 11
– domani in serata post pubblico di revisione attività finora svolte dal sito; verranno inoltre “tipizzati” trade e portafogli al fine di ottenere una migliore chiarezza operativa

22/9/12
- pubblicato nuovo video TRENDS
– pubblicato MONITOR Portafogli n. 11 (domani Monitor Mercati)

18/9/12
– PUBBLICATO PIANO su BUND , operatività aggressiva,  in Opzioni

17/9/12
– domani trade su BUND e STERLINA, obiettivo +10% mensile, anticipazione in Opzioni
– riposizionamento dei ptf  ALFA  BETA  GAMMA  SIRIO e iniziati i ptf gemellanti di Alfa Beta e Gamma
– pubblicato video TRENDS n. 179

14/9/12
– long straddle BUND: VINCENTE è in profitto (put in the money)
– lunedì 17/9 nuovi trade mensili su bund e sterlina, e poi nel corso della settimana hedging sull’azionario long
lunedì 17/9 sul tardi riposizionamenti di ALFA  BETA  GAMMA  e  SIRIO  e inizio attività di Alfa, Beta e Gamma “gemellanti” a prezzi correnti(SIRIO dopo il riposizionamento è al +3,9%)
- consultare sempre TRADING IDEA è in aggiornamento continuo per indicazioni sui trade, sia etf che opzioni

13/9/12  h. 22
LONG STRADDLE SP500 VINCENTE è già in profitto (call in the money)

13/9/12  h. 19
QE3 ANNUNCIATO – WALL STREET SU MA NON TROPPO – EUROPA NON PARTECIPA ALL’ENTUSIASMO – EURUSD REAGISCE POCO
leggere in TRADING IDEA

13/9/12
– pubblicata nota in TRADING IDEA per tradare il QE3 domani

11/9/12
 – pubblicata nota per trading tipo LONG STRADDLE con ETF
– pubblicati trade brevi in opzioni LONG STRADDLE sp500 e LONG STRADDLE BUND

10/9/12
– nota importante per trade opzioni Eurostoxx
– domani si aprono alcuni trade sulla decisione della Corte Costituzionale tedesca e sul QE3, quindi si scommette, usiamo opzioni e etf

9/9/12
– trade STERLINA: +12.4% in un mese (+1.238€)
– Pubblicato MONITOR MERCATI 
– Pubblicato MONITOR PORTAFOGLIO
- Pubblicato nuovo video TRENDS
- in serata pubblicazione MONITOR MERCATI e MONITOR PORTAFOGLIO
- nuova nota in Trading Idea
– aggiornate performance portafogli e trade attivi che sono descritti nelle diverse sezioni della Trading Room e dei Portafogli classici
– già disponibile la nuova composizione di Asset Allocation Monitor

31/8/12
Pubblicato nuovo video TRENDS

27/8/12
Mercati

24/8/12
Le Borse europee hanno chiuso in territorio negativo (tranne Londra sulla parità), dopo una partenza in rialzo. A Francoforte l’indice Dax ha terminato in calo dello 0,97% a 6949 punti, a Parigi il Cac40 è scivolato dello 0,84% a 3432 punti, mentre l’Ibex di Madrid ha perso lo 0,79% a 7282 punti. La migliore piazza d’Europa è stata Londra dove l’indice Ftse ha segnato in chiusura un +0,04% a 5776 punti. Le speranze iniziali per un nuovo quantitative easing (QE3), scaturite dalle minute della Federal Reserve, si sono spente dopo le parole di uno dei membri del board, James Bullard, in una intervista televisiva al canale statunitense Cnbc. Il presidente della Fed di St. Louis ha chiarito che la Fed sta tentando di mantenere ancora aperte più opzioni e per questo è stata vaga sui tempi di nuovi stimoli. Bullard ha aggiunto comunque di non essere certo che i recenti dati economici siano coerenti con interventi di grandi dimensioni. A raffreddare gli entusiasmi anche le d ichiarazioni del ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, che durante un’intervista a un’emittente radio tedesca ha affermato che concedere più tempo alla Grecia per attuare i tagli alla spesa pubblica non risolverà i suoi problemi. Oggi il premier greco, Antonis Samaras, incontrerà a Berlino il cancelliere tedesco, Angela Merkel. La Borsa di Milano ha chiuso in negativo dopo le parole di Schaeuble. Il listino milanese ha poi subito un’accelerazione ribassista dopo il dato sulle richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione negli Stati Uniti, che si sono attestate a 372 mila unità contro le attese degli analisti che indicavano 365 mila unità. Da non dimenticare anche il calo marcato dell’attività manifatturiera cinese. L’indice Pmi è crollato ad agosto a 47,8 punti dai 49,3 punti di luglio, registrando il peggior risultato degli ultimi 9 mesi. E così sul mercato secondario lo spread Btp-Bund è tornato a 430 punti base, mentre a Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha chiuso con una flessione dell’1,37% a 14.953 punti. Chiusura nei pressi dei minimi intraday per i listini a stelle e strisce. Wall Street ha terminato in territorio negativo in scia delle parole del n.1 della Fed di St. Louis, James Bullard, secondo cui le possibilità che un nuovo quantitative easing (QE3) venga approvato a settembre non sono così elevate, e delle indicazioni arrivate dalle nuove richieste di sussidio, salite la scorsa settimana da 368 a 372 mila unità (consenso 365 mila). Il Dow Jones ha così chiuso in calo dello 0,88% a 13.057,46 punti, -0,81% dello S&P a 1.402,08 e rosso dello 0,66% per il Nasdaq a 3.053,4 punti. Tra gli altri dati macro del giorno, meglio del previsto gli aggiornamenti relativi il Pmi manifatturiero (51,9 punti), le vendite di case nuove (372 mila) ed i prezzi delle abitazioni misurati dalla Federal Housing Finance Agency (+0,7% m/m). Nel comparto finanziario due velocità per AIG (+0,63%) e per Bank of America (-0,85%). La prima ha chiuso in territorio positivo nel giorno in c ui la Fed di New York ha annunciato di aver liquidato gli ultimi titoli del portafoglio Maiden Lane III, dal nome delle società veicolo utilizzata per il salvataggio della società, guadagnandoci 6,6 miliardi di dollari. BofA ha invece nominato quattro nuovi amministratori (Sharon Allen, Jack Bovender, Linda Hudson e David Yost). Tra le altre storie del giorno -3,35% per Boeing, penalizzata dalla decisione della Qantas di annullare un ordine di 35 Boeing 787, e parità per Facebook (+0,01%) che ha ottenuto il via libera all’acquisizione del programma di foto-sharing Instagram. Dal fronte trimestrali -8,15% per Hp e -20,8% per Big Lots che nel presentare i numeri trimestrali hanno rivisto al ribasso la guidance sull’intero esercizio.

11/8/12
– pubblicato MAGAZINE n. 4

6/8/12
– pubblicato Monitor n. 9

2/8/12
– pubblicato video TRENDS
– variazione trade Sterlina/USD  opzioni   

1/8/12
– attenzione: formazione di testa spalle rialzista in corso 
su eurusd, prima conferma sopra 1,24 e primo tg in area 1,265

30/7/12
- aperto trade Sterlina/USD  opzioni, obiettivo 10% in un mese

27/7/12
- chiuso per scadenza trade BUND opzioni, confermato +1.450€ (+14.5%) dal 21 giugno

26/7/12
– variazioni nel trade short guardare in Trading Idea

25/7/12
– variazioni nel trade BUND opzioni, venerdì 27/7 la posizione va a scadenza; al momento +1.450€ (+14.5%) dal 21 giugno
short EUROPA +12.1% in 4 giorni

24/7/12
– CONSOB: divieto vendita allo scoperto di azioni di titoli bancari e assicurativi   delibera n. 18283   FAQ

23/7/12
– aggiornamento OPZIONI

22/7/12
– pubblicato Monitor n. 8

20/7/12
– lo SHORT lanciato ieri è già al +4,4%, obbligatorio il trailing stop

19/7/12
– Pubblicato nuovo trade in opzioni su DAX per INVESTIMENTO con ritorno massimo sul capitale investito del 16% in 5 mesi
– nuovo SHORT AZIONARIO con etf in Trading Idea

16/7/12
- Pubblicato nuovo VIDEO TRENDS

13/7/12
- NOVITA’ TRADE in Trading Idea 

10/7/12
- CHIUSURA TRADE in Trading Idea +12% in 10 gg

9/7/12
– pubblicato video TRENDS INTERMARKET

7/7/12
– pubblicato Monitor 7 con strategie cross-asset by Morgan Stanley

6/7/12
– pubblicato Magazine 3

5/7/12
– variazione trade opzioni STRANGLE BUND
– performance LONG COMMODITY: +13% (corn +49.3%, wheat 30,0%,  soybeans 26.3%) dal 19/3/12
– aggiornamento trade SHORT BUND (+6,4%)

4/7/12
– pubblicata nota in Trading Idea

3/7/12
– NUOVOTRADE IMPORTANTE in TRADING IDEA
– Aperta nuova call ORO FISICO +4,8% e aggiornamenti
– Pubblicata pagina dedicata al Meeting del 30 giugno con relazioni

2/7/12
- Pubblicato nuovo VIDEO TRENDS
- Meeting Intermarket 30/6/12: entro domani vengono pubblicate solo qui le relazioni di Dream Theater e Gremlin
- Opzioni Bund:  chiudendo ora h.13.00 +590 € (+29%)
- Opzioni Eurostoxx:  chiusura trade luglio, apertura dicembre

29/6/12
- Opzioni BUND:  +25% dal 21 giugno
Nuovi SEGNALI OPERATIVI:  ALLERTA EUROSTOXX OPZIONI + CHIUSURA URGENTE DI UN TRADE TRADING IDEA

27/6/12
Nuovo trade in opzioni Eurostoxx
Nuovi SEGNALI OPERATIVI: trade con etf proposti in TRADING IDEA, meglio aprirli subito o alla prossima segnalazione

25/6/12
Chiuse put CAD (trade +1,50%)

Nota del 25/6/12
I mercati non hanno una direzione definita di medio periodo, continuano ad essere in una fase correttiva al momento contrastata. Ci troviamo esposti ogni giorno a mutamenti di sentiment che possono dare origine a trend di brevissimo illusori. Di sicuro non ci sono prospettive di crescita a breve degli indici azionari e altrettanto sicura è la volontà degli USA di non far affondare Wall Street sotto il peso delle difficoltà europee e della loro mancata ripresa economica. Manca un QE3 per far ripartire al rialzo, o una netta spaccatura in ambito UE per un salutare quanto indesiderato crollo. In questo contesto proporre trade mi sembra un azzardo, è per questo che ho preferito iniziare un’attività di asset allocation di tipo “piano d’accumulo” (partita su Monitor n. 4) perchè più rispondente alle attuali esigenze di protezione del capitale, con particolare attenzione alla diversificazione valutaria. Mi scuso con chi vorrebbe vedere operazioni a breve chiudersi in gain  ma io non vedo condizioni sufficienti per farci ritenere di avere le probabilità a nostro favore, io non opero col 50% di probabilità, ne voglio almeno il 70%. D’altra parte tutto quello che è stato fatto finora da marzo ha prodotto guadagni con l’eccezione del portafoglio dedicato interamente alle commodity e senza hadging di alcun tipo. Tuttavia anche in questo caso a fronte dell’indice CRB (che rappresenta il nostro benchmark) sceso del 16%, il nostro portafoglio sta perdendo lo 0,9% e senza aver mai eseguito un riposizionamento! segno indubitabile che gli asset selezionati non erano casuali e che promettono ottime performance in caso di ritorno di positività del sentiment. Preferisco stare alla finestra e non correre dietro ad ogni movimento. Io non sono un insider e non ho dritte da dare su singoli titoli azionari e nemmeno mi interessa fare analisi tecniche con relativi segnali operativi sui titoli italiani vista la totale inconsistenza e inaffidabilità del nostro listino. Attendiamo che il mercato decida chiaramente quale direzione vuole prendere e noi lo seguiremo, short o long non importa. Al momento lo scenario (il mio scenario, ovvio) preferito è il lateral ribassista con forte possibilità di fare nuovi e importanti minimi. Nelle due settimane precedenti mi ero dichiarato possibilista prevedendo un risk off in attenuazione e così è stato. Il mio pensiero riguardo l’outlook di breve lo lascio a Monitor n. 6 che uscirà in serata, forse anche tardi.

22/6/12
Pubblicato nuovo VIDEO TRENDS
AGGIO
RNATI 
ptf BETA GAMMA SIRIO

21/6/12
Performance Asset Allocation Monitor: +0,5%
Magazine esce entro la prima settimana del mese (mensile)
Monitor esce di lunedì (quindicinale)
controllare Trading Idea per SP500
Performance YEN/EURO: +3,5%
Performance SIRIO: clone +1,8% / ptf fondi -0,4%

Nuova scheda per trade SHORT BUND

NOVITA': primo trade in OPZIONI e nuova sezione, entro domani sistemazione put pendenti trade chiusi con hedging

Nota del 21/6/12
ieri è stato un appuntamento importante per i mercati e la relazione della Banca Centrale USA ha confermato un andamento stagnante della propria economia e questo è da interpretarsi come pessimo segnale in quanto fino a pochi mesi fa c’era parecchio ottimismo. Anche i mercati asiatici sono in una fase recessiva ma questa è fisiologica, ciò non toglie che limita le possibilità di crescita a breve sia di USA che Europa.
Al centro degli scenari economico-finanziari resta ancora – e purtroppo- la disunita Unione Europea Monetaria; i disaccordi fra Germania (in linea con Olanda Austria Finlandia) e il resto d’Europa sono profondi e sostanziali e dipendono in buona misura dagli interessi elettorali della Merkel che è presa fra due fuochi. Tutto questo per dire che se nei prossimi dieci giorni, durante i vertici programmati, non verranno prese decisioni strutturali per conferire maggiore stabilità alla UEM il rischio di eurocrash entro due anni diventerà molto alto, escludo comunque che la Germania possa uscire dall’euro prima della fine del 2013. Anche la Grecia non uscirà dall’euro a breve, resta però sempre insoluto l’aggravarsi della crisi del sistema bancario completamente deregolato in materia di speculazioni finanziarie e dei conti fiscali dei Paesi mediterranei. Con queste prospettive l’obiettivo principale del risparmiatore investitore è la protezione di portafoglio; in caso di aumento del rischio di eurocrash gli unici rifugi sicuri saranno l’oro, le obbligazioni in valute scandinave e il franco svizzero. Gli immobili a scopo di investimento andranno comprati non in Italia. Nel caso invece entro il 29 giugno venisse deciso qualche cambiamento strutturale delle politiche europee allora si potrebbero prendere posizioni di lungo periodo sull’azionario ad alto dividendo e su settori anticiclici.

11/6/12
- Monitor n. 5
ATTENZIONE!              RISK ON
da oggi INVERSIONE di sentiment
–  CHIUSO ETF trade EURCAD
– SHORTARE BUND e/o BOND con ETF
copertina Magazine 2 

10/6/12
Monitor: viene pubblicato lunedì primo pomeriggio, continua AAM e nuovo trade 

9/6/12
Magazine: pubblicato n. 2

 7/6/12
Daily Monitor 7 giugno
– TRADE SHORT EUROPA (+34,8%, +3.607€ dal 19/3/12) e LONG USD CHIUSI (+27,3%, +2.857€)  schede da aggiornare, le opzioni scoperte restano aperte come trade distinto (schede da preparare)

 6/6/12
Pubblicato nuovo video TRENDS 

5/6/12
Considerazioni trade ORO FISICO
trade LONG USD:  ALLERTA potremmo chiuderlo oggi o domani

Daily Monitor 5 giugno 

 4/6/12
trade SHORT EUROPA: dal 19 marzo ETF +41%
ORO FISICO: dopo 40 gg performance complessiva +2%
Magazine: n. 2 viene pubblicato a fine settimana

Trading Idea: controllare

Daily Monitor 4 giugno

Daily Monitor 1 giugno

Daily Monitor 31 maggio

Mercati (30 maggio: h. 22.00)
Oggi mix esplosivo: bonos spagnolo al 6,7% e banche sempre a grande rischio, asta dei BTP decennali andata maluccio con rendimenti al 6%, dati europei sulla fiducia al di sotto delle aspettative… l’azionario dopo la pausa estatica di ieri torna alla realtà con dei ribassi corposi ma WS non è ancora a ridosso dei supporti chiave testati venerdì 18 e il mercoledì successivo. Future su bund e bond nuovi massimi storici (e rendimenti ai minimi storici per bund e t-note), eurusud a 1,2362 e commodity in profondo rosso con eccezione di oro (+1%) che in area 1530 trova mani forti che comprano. Secondo me manca una botta di panico per far ripartire la baracca, come è stato fra luglio 2011 e il marzo scorso.
(h10.00)
Apertura speculare a quella di ieri anche sui future di WS, si deve perciò concludere che la notte, non avendo portato news tali da giustificare questo piccolo capovolgimento di fronte ma solo ribassi sui listini asiatici, ha portato consiglio ai manipolatori professionisti di mollare il sostegno populista all’azionario occidentale. Quindi eurusd si rimette a far nuovi minimi 1,2439 i bond tornano a puntare verso nuovi massimi. La debolezza delle commodity rafforza il quadro di ripresa del risk off.

TRENDS: pubblicato nuovo video

trade LONG USD: questa sera rolling put alla pari – eseguito come previsto nella scheda che verrà aggiornata appena possibile

Mercati (29 maggio: h. 23.30)
Ha prevalso l’azionario e i bond si sono adeguati indebolendosi sui rumors di interventi della BCE. Eurusd si allontana dal minimo di 1,2462 e oscilla ora intorno a 1,25. Agricoli, gas e preziosi venduti, il petrolio si mantiene sopra 90. Nel complesso giornata molto positiva per l’azionario e in particolare per SP500 che chiude sui massimi a 1332 dando un primo segnale di forza, negativo il ritorno sotto 1320; sempre elevata la volatilità intraday. Domani in mattinata importanti dati europei mentre le pending home sales Usa del pomeriggio non dovrebbero essere market mover.
(h.18.30)
T-Note 10yr max storici, più forte del bund che probabilmente viene calmierato per ritardare il panico che sta prendendo corpo. WS e l’azionario europeo sembrano ignorare per cui la divergenza notata questa mattina si sta allargando.  Adesso sp500 è a 1324 (+ 0,5%), ci scommetto comprando una put per gioco, che già da questa sera il clima sarà più in linea coi mala tempora del momento. Spagna declassata,  eurusd che perde il supporto di 1,25 e chissà quando ci tornerà sopra stabilmente. L’unico barlume di speranza è la stranissima tenuta del bund congelato a 144,40 avrebbe dovuto già essere sopra 145.  Questa volta bisogna ringraziare lo spread che per rimanere contenuto occorre vendere bund, ma questa manovra ha un costo salatissimo per la BCE e i suoi bracci operativi. Riusciranno ad arginare?
(h.12.30)
Iniziata bene la mattinata dell’azionario ma i bond non ci hanno creduto dando un ottimo segnale short per gli scalper mattinieri che guardano alle divergenze inter-asset. Ora tutti gli indici arretrano e il MIB torna sotto 13000 e i bond si rafforzano col bund in tensione, ormai diretto a 150 per offrire rendimenti nominali dell’1%. Questo pivot psicologico potrebbe essere un punto di forte correzione ma per ora è solo un’ipotesi come tante altre. Commodity tengono abbastanza e eurusd che oscilla da alcuni giorni fra 1,25 e 1,26 è in attesa di trovare le motivazioni giuste per scivolare/precipitare a 1,19.  

newsletter Monitor: il n. 4  è stato pubblicato. Novità: asset allocation  e trade – investimento progressivo multi-asset flessibile con hedging parziale in ETF – strumenti scelti: titoli azionari, obbligazioni euro e valuta, etf, cash valuta

Mercati (28 maggio: flat all day)
Anche settimana scorsa era iniziata con un lunedì tranquillo e poi il clima s’è rovinato. Questa settimana verranno rilasciati dati USA importanti e quindi da domani con l’apertura di WS tornerà la volatilità. Esattamente l’opposto di quello che sta succedendo oggi. Oggi si notano deboli recuperi dell’azionario, dell’euro e di qualche commodity.  Bund sempre sopra 144. I future Usa hanno funzionato a scartamento ridottissimo. Solite notizie sul dissesto spagnolo che hanno procurato solo un lieve risk off. 

Mercati (chiusura venerdì 25 maggio)
E’ da giovedì che si dice che la chiusura di venerdì (di WS, l’Europa chiude prima e la sua chiusura conta nulla o quasi) porterà prese di profitto e infatti si sono inventati nel pomeriggio la notizia sull’allargamento del buco della Bankia spagnola (prima 15 miliardi e poi a distanza di poche ore corretto in 19! ditemi voi se questo non è terrorismo mediatico). Ad ogni modo SP500 sta disegnando un pattern di brevissimo moderatamente rialzista (triangolo quasi simmetrico con maggiore spinta bullish) e chiudendo a 1317 si trova in una posizione neutra, ideale per testare nuovamente 1290 senza un movimento troppo ampio e ideale per rompere i max recenti e rialimentare con decisione il pullback con primo target area 1340 (magari fosse vero!). Purtroppo questa speranza è ampiamente contraddetta dalla cruda realtà che vede Eurusd bucare  1,25  (è entrata una nuova valanga di short) e il bund restare sempre a ridosso dei max epocali con tendenza al rafforzamento. Segnali contrastanti dalle commodity dove si nota una tenuta di oro e WTI a creare una base d’accumulo di brevissimo. Lunedì in assenza di notizie terroristiche sarà piattume altrimenti si potrebbe anche scendere parecchio, eurusd compreso. Altri dettagli e target in Monitor.

Mercati (25 maggio, h. 12.00)
Apertura calma con leggerissimo allentamento delle tensioni, troppo presto per farsi illusioni. Un primo segnale rialzista interessante anche se molto preliminare l’avremmo col future SP500 sopra 1330 e il bund intorno a 143 ma per ora solo utopie. Eurusd resta ben sotto 1.26 e i governativi tutti stanno sempre vicinissimi ai loro massimi. Su parecchie commodity si notano tentativi di formazione di basi d’accumulo (per ora supporti di brevissimo). Interessante wheat (frumento) e altri agricoli che vedremo meglio in Monitor.  Lunedì prox gli USA fanno festa, probabili alleggerimenti di posizione in serata.

LONG USD: IL ROLLING LO FACCIO APPENA SOTTO 1,25
TRADING IDEA: CONTROLLARE

Mercati (24 maggio, h. 22.30)
Anche oggi wild day. Non invidio gli scalper, invidio solo quelli bravi. WS ancora una volta chiude coi fuochi d’artificio, è un segnale inequivocabile che l’american dream è in fase di avanzata ricostruzione. Bene comunque anche l’Europa. Bund anche oggi super max storico, dev’essere una rara forma di priapismo senile long lasting.  Acquisti selettivi sulle commodity, oro sui minimi di periodo, mercoledì scorso ha dato un falso segnale, tutto da rifare ma è a un passo da un ulteriore rafforzamento del bear market di medio. Petrolio sembra che stia creando base di accumulo, interessante per aprire nuove posizioni long, magari se ne parla nel magazine fra una decina di giorni. Prese di beneficio sul gas. EURUSD ha minacciato di sfondare 1,25 costringendoci a rollare la put giugno del nostro trade ma per ora si tiene, ha ancora due settimane di vita e da lunedì prox comincerà a perdere rapidamente valore temporale. Domani l’unico dato rilevante è la fiducia Michigan alle 15.55. Lunedì prox gli USA fanno festa, magari domani si sale in giornata e poi si portano a casa i gain in serata.

Mercati (24 maggio, h. 10.00)
Gli yankee chiamano la volatilità intraday ‘wild day’ e quella pluri-giornaliera ‘rollcoaster’. Noi ci siamo dentro. Sono appena usciti i dati tedeschi sulla fiducia, brutti, e anche il mini sp500 ne risente rimangiandosi il potente rimbalzo nell’ultima ora di ieri però poi in pochi minuti torna su per l’infelicità di molti scalper. Il forte rimbalzo di ieri testimonia quanto gli USA ci tengano ai loro indici e solo la zavorra europea impedisce un rapido ritorno all’area 1600. Registriamo anche questa mattina il super mx storico del bund a 144,55 e il super rendimento minimo a 1,36% e btp al 5,73%. Eurusd nuovi minimi a 1,2516 e commodity che rallentano la discesa. Chissà perchè ma comincia a sfiorarmi l’idea che dopo la lauta cena da mille euro/cad da noi offerta ai 24 del vertice europeo cercheranno di non mandare a ramengo l’euro per due anni almeno, in modo da poter assicurarsi ancora numerosi incontri e cene di questo tipo. Il prossimo a fine giugno.

23 maggio: nuovo VIDEO TRENDS 

Mercati (23 maggio, h. 20.00)
RISK OFF dovuto alle chiacchiere europee, siamo sempre a un pelo dal precipizio. Dollaro USA libero di scorazzare ora che ha rotto resistenze 82 e supporti 1,26. Commodity buttate via tranne gas e mais. BUND super massimo. MIB schizofrenico. Europa intorno al -2,5%. SP500 minimo a 1296,5 e mani amiche hanno risollevato ora a 1305.  Se 1290 dovesse tenere ancora una volta  probabile nuovo pullback violento.

Mercati (23 maggio, h. 12.00)
Ieri scrivevo su Intermarket&More che il ri-test di 1290 è certo e un paio d’ore dopo qualcuno ha messo fine al pullback e oggi si torna ad aver paura. Scenario intermarket questa mattina di risk off pesante. Al momento i principali supporti e resistenze tengono. In queste condizioni gli appunti di Trading Idea restano solo sulla carta tranne l’ultimo.

Mercati (22 maggio, h. 22.00)
E’ sufficiente che Papademos dichiari che loro, i greci, stanno pensando di uscire dall’euro che immediatamente l’euro e WS sprofondano. Ma Papademos chi rappresenta oggi? forse la finanza internazionale che dopo due giornate scarse di pullback ha bisogno di riportare il panico sui mercati? ma è Papademos o il nuovo governo a decidere se restare o uscire? fatto sta che oggi il dollaro s’è rafforzato anche nelle ore precedenti a questa boutade per cui noi complottisti siamo sempre costretti a pensare che i mercati vengano manipolati anche grazie alle solite bell cows prezzolate. E’ un male antico indebellabile come altre professioni antiche, ad esempio l’usura e la prostituzione. Comunque il dollar index è ancora sotto 82 ed eurusd sopra 1,26; SP500 chiude a 1316 ben sopra 1290 inflection point e sotto la debole resistenza di 1320. Materie prime vendute tutte tranne il gas ma solo il cotone fa nuovi minimi di periodo. Bund e bond si mantengono ben sotto le chiusure di ieri ma poco importa. Il RISK OFF s’è risvegliato. Probabile nuovo test a breve di supporti e resistenze importanti. Grandissimo MIB oggi, peccato che non conti nulla sullo scenario internazionale a differenza del rapporto debito/pil italico.

22 maggio: nuova sezione TRADING IDEA per sapere cosa sta macchinando la redazione… 

22 maggio:trade  SHORT EUROPA VIDEO

Mercati (22 maggio, h. 12.00)
Voglia di bel tempo, di estate, di tranquillità. L’azionario si prende una bella pausa, questa settimana non ci sono molti dati economici e gli uomini della FED parleranno in pubblico molto meno. Sul fronte politico europeo solite schermaglie, dobbiamo ingannare il tempo fino alle elezioni greche. MIB splendente quasi +2%, bene anche gli altri ma meno. Mini SP500 a 1314 e eurusd a 1,2770 stabili. La buona nuova sono i governativi che cominciano a cedere qualcosa, giusto come si diceva ieri.  Invece le commodity fortemente ancorate a WS monetizzano i guadagni recenti indebolendosi tutte. Se WS anche oggi confermasse il pullback chiuderemo lo short europa e penseremo ad un long di breve respiro da qualche parte.

Mercati (21 maggio, h. 22.00)
L’impressione di venerdì è stata confermata con pullback azionario consistente che smorza la negatività. SP500 rimbalza da manuale sul mega supporto e inflection point di 1290 (venerd’ minimo a 1292). MIB che stacca dividendi, crolla in apertura e si riattacca a 13000 ormai resistenza. Buona alternanza di movimenti su commodity. USD venduto in pullback. La giornata odierna presenta una divergenza di fondo che dovrà rientrare entro un paio di giorni: bund e bond sono risultati molto resistenti, venduti in mattinata ma poi subito ricomprati a piene mani malgrado il rialzo azionario. Per oggi questo è l’unico neo di una giornata senza tensioni ma se l’azionario proseguirà il rialzo anche i governativi dovranno cedere ancora qualcosa. Solo con SP500 stabilmente oltre 1340 e con un’Europa politicamente più coesa si potrà tornare ad investire in ottica di medio lungo.

lunedì 21 maggio:trade LONG COMMODITY nuova scheda automatizzata, introdotto benchmark

lunedì 21 maggio:trade SHORT EUROPA nuova scheda automatizzata con IMPORTANTI indicazioni operative. Performance: molto alta;

lunedì 21 maggio: trade MULTI-ASSET nuova scheda automatizzata con indicazioni operative. Performance: +3,3%; call +98,5%

lunedì 21 maggio: ptf  SIRIO clone ETF – a seguire: aggiornamenti performance trade – video trade Short Europa – possibile nuovo trade su SP500- prossimamente anche cloni ETF di altri portafogli

lunedì 21 maggio: modificata psw

Mercati (21 maggio, h. 9.30)
allentamento del risk off; il MIB apre malissimo e ora cerca di tornare sopra 13000; abbiamo già visto apertura flat o positive per poi diventare negative nel corso della giornata. Oggi i mercati scontano la squisita ospitalità di Obama offerta ai suoi collaboratori europei. Finchè sp500 non torna sopra e stabilmente a 1340 mercati sempre a rischio di panico.

Mercati (18 maggio, h. 20.30)
Solito copione, l’azionario sembra che si metta tranquillo in apertura e poi i soliti flash di agenzia su spagna e grecia. Dax il peggiore. Ora WS sta accelerando parecchio il ribasso con SP500 a 1295.  Avevamo detto che il target CRUCIALE perchè INFLECTION POINT è 1290, stiamo a vedere se ci sarà pullback apprezzabile come dovrebbe. Tenuta di eurusd a 1,27 e commodity sempre toniche con gas, preziosi e grano sopra tutti. Petrolio invece torna a scendere con primo target 90. Bond sui massimi.  Se non tiene 1290 peccato per chi si ostina a rimanere rialzista. h. 22.30 chiusura SP500 a 1295 con minimo negli ultimi minuti a 1292, notare nell’ellisse bianca la convergenza a 1290 del ritracciamento 68,2% (tratteggio bianco), angolo di fibonacci (linea rossa) e media a 200 (linea gialla) in un unico punto; 1292 è anche il top periodale del 27/10/2011 (culmine del rally di Halloween) che segna la fine di onda 1 major iniziata il 4 ottobre. Ecco perchè area 1290 è inflection point:
LE CHIUSURE DI VENERDI SUGGERISCONO PULL BACK, al G8 piacendo

Mercati (18 maggio, h. 14.30)
Sembra che la merkel abbia detto che gli amici greci non li tradisce e torna il sereno sull’azionario. Tanto basta ai grandi speculatori per ritirare gli ordini di vendita dai book, ma le posizioni short restano aperte. Quindi oggi niente panico e ne siamo quasi tutti felici. Eurusd si riporta appena sopra 1,27 e i bond americani cedono pochissimo. Interessanti progressioni rialziste di gas, preziosi e grano che abbiamo nel ptf commodity e multi-asset. Comunque siamo solo in pausa, l’apertura di WS sarà appena sopra i minimi di ieri, a questo punto probabile qualche spunto rialzista per lo scalping.

Mercati (18 maggio, h. 9.30)
Continua movimento ribassista. Europa apre mediamente col -1%; MIB arrivato a 12860. Commodity tengono abbastanza, solo oil e rame non hanno tregua. Eurusd sempre più giù ma non ancora scattati i take profit. Future USA deboli. Bund nuovo minimo rend. 1,4%, BTP 5,8% e tNote 1,71%. Quindi per ora solo discesa ordinata.La minima notizia negativa farà proseguire l’impulso ribassista.Alle 10.00 dati italiani industria.

Mercati (17 maggio, h. 23.00)
Forte movimento ribassista in atto. Wall Street chiude sui minimi con ampie perdite. SP500 ha riconosciuto il supporto intermedio per poche ore, si va per 1290. Domani molto probabili aperture in gap down dell’Europa e panico. MIB si schiaccerà ben  sotto i 13000. Bond e bund alle stelle. Commodity hanno confermato la tenuta e in particolare i preziosi, domani si scriverà un post sull’oro. Eurodollaro ancorato a 1,27. Attenzione che sotto 1290 di SP500 scattano i trading system di mezzo mondo (mancano 15 punti e un venerdì).

Mercati (17 maggio, h. 18.00)
SP500  ha aperto sotto banda bollinger 55 gg a 1325 con min. 1315, forte ipervenduto,  ci sono le condizioni minime per un long mordi e fuggi, stop 1310.  Bund a 144. SP500 -1%. in atto movimento impulsivo come anticipato.

Mercati (17 maggio, h. 15.00)
Bund nuovo max,  rend. ai minimi 1,4% ma quando ne avranno abbastanza? Europa azionaria che scende, mentre il MIB scende scende: siamo sotto 13100, poi si arriva a 12600 e poi non c’è limite al peggio. Probabilità di sfondare 12000 prima delle elezioni greche: 70%. In caso di elezioni inconcludenti prepararsi al caos.  Mini sp500 oscilla fra1331 e 1316:  shortare come scalper sotto 1320 e come trading multiday sotto 1315. Commodity tengono meglio del previsto, potrebbe essere segnale interessante se confermato. Eurusd avrebbe invece un disperato bisogno di toccare 1,26 così sapremo quanto i big speculator e gli yankee sono disposti a pagare per farlo rimbalzare in territori più tranquilli, dovrebbe essere questione di ore. RISK OFF pronto a tramutarsi in panico con SP500  sotto 1300 (area psicologica).

Mercati (17 maggio, h. 9.00)
Apertura in rialzo moderato dell’azionario e smaltimento degli eccessi anche sulle altre asset class. I mercati sembrano volersi tranquillizzare grazie anche alle chiusure asiatiche complessivamente positive.  Ripresa di quasi tutte le commodity e governativi USA in leggero calo (ieri avevano fatto nuovi massimi storici in chiusura). Nat gas conferma rottura resistenza area 2,4 e ora target 2,7. Il bund ben sopra 143 ed eurusd ben sotto 1,28 confermano che la pausa tecnica è molto fragile.

Mercati (16 maggio, h. 18.30)
giornata di pullback fino alle 17.00 quando è arrivata la notizia che la BCE ha sospeso gli aiuti ad alcune banche greche fallite che avevano avviato operazioni di ricapitalizzazione; questo ha gelato i mercati e ora si aspettano le 20.00 per la divulgazione delle minute FOMC. Tutto quello che di buono s’è visto oggi è una pausa fragilissima. Azionario europeo poco mosso e WS che fibrilla ancora in positivo ma di poco. Molto bene nat gas che recupera la perdita che si aveva nel ptf  LONG COMMODITY e anche gli agricoli ci danno ragione sulle scelte fatte a suo tempo. Eurusd in downtrend confermato con maggiore forza, a un passo da 1,26 dove si dovrebbe trovare un supporto abbastanza forte. Bund e soprattutto bond sempre in ipercomprato.

16 maggio: pubblicato NUOVO VIDEO TRENDS

16 maggio: pubblicato VIDEO LONG USD analisi & trade

16 maggio: note e chiarimenti sulle indicazioni di trading e risposta a Pinco14

Mercati (16 maggio, h. 11.00)
Borse asiatiche  negative e anche future USA; l’apertura europea ha mitigato il rosso ma lo scenario raccontato live in questa modesta rubrica sembra concretizzarsi sempre più: SIAMO ENTRATI NELLA FASE FINALE DELLA CORRETTIVA. Fase finale non significa che termina entro breve senza scostarsi troppo dai minimi attuali. Significa semplicemente  che questo movimento presenterà molto probabilmente anche caratteristiche impulsive con minimi importanti ma che dal suo bottom (ovviamente tutto da scoprire, adesso perfettamente inutile sparare numeri) ripartirà il bull market di lungo periodo con target i max 2007. Stiamo parlando di Wall Street e di Dax, tutti glia altri indici europei sono da dimenticare, guai chi si mette long su questi indici.
Mattinata quindi in sensibile calo controllato per l’azionario e solite tensioni su bund e bond che ritoccano i max storici. FTMIB ha raggiunto il primo target previsto: area 13200 e il dax ha trasformato il supporto 6400 in resistenza. Il mini SP500 corrisponde a 1330 di indice e ora non possiamo altro che augurarci una tenuta dell’area 1290/1300 che rappresenta il nuovo (quasi inevitabile) target. Sotto 1320 incrementare gli short su MIB e ESTXX50. Commodity in profondo rosso. Eurusd ormai molto vicino al terget di 1,26.

Mercati (15 maggio, h. 22.30)
Ieri si diceva: “… se domani SP500 aprisse sotto 1340 (meglio se in gapdown) e chiudesse sempre sotto 1340, allora dovremmo pensare di essere entrati nella fase finale ribassista (di durata non prevedibile)”. Il gap non c’è stato, il resto sì. Ora stiamo a vedere. Dopo il crollo iniziale conseguente alla notizie greche i mercati sono stati prontamente sostenuti ma in serata Wall Street è tornata debole e i bond USA hanno ritoccato i loro massimi storici. Oro, argento e petrolio nuovi minimi di periodo. Eurusd nuovi minimi. FTMIB nuovi minimi. Bancaintesa nuovi minimi (sotto a un euro). E per oggi basta.

Mercati (15 maggio, h. 15.00)
GRECIA NO ACCORDO. SHORTARE AZIONARIO E EURUSD

15 maggio: SIRIO + 3%  dal 30 marzo contro benchmark, inserita nuova scheda

Mercati (15 maggio, h. 10.00)
PULL BACK azionario in corso. Attendiamo il nuovo atto della tragedia greca. BTP 10yr al 5,7% , spread 4,2%. Giornate con dati macro market mover. Se non siete trader con esperienza NON APRIRE NUOVE POSIZIONI di qualunque tipo. L’arma migliore è la pazienza, aspettiamo che la tempesta sia finita – perchè quando meno ce lo aspetteremo FINIRA’, è matematico – e solo allora ci metteremo long azionario. Bisogna operare sempre & solo con le probabilità a ns favore.

Mercati (14 maggio, h. 24.00)
 RISK OFF SI INTENSIFICA. Correlazioni intermarket perfette. Downtrend azionario e uptrend dei bond continua. Anche oggi il solito ritocco dei massimi storici del bund e anche il tnote è sui minimi storici di rendimento. Commodity buttate via. Euro che continua ad indebolirsi su tutto. Wall Street pesante e i listini europei raddoppiano le perdite.  Italia la peggiore dopo Atene, ormai supporto a 13900 perso, nuovo downtrend  in corso con target area 13200. Non so da quanti giorni diciamo RISK OFF  e  CHIUDERE I LONG AZIONARI di tutte le specie.  Ripetiamo ancora che finchè qualcuno non si inventa un EVENTO in grado di spazzare via gli attuali timori, non solo si resta risk off ma cresce il pericolo di parossismi ribassisti (panico). SP500 chiude appena sotto la linea del Piave a 1340 ma necessaria conferma: se domani aprisse sotto 1340 (meglio se in gapdown) e chiudesse sempre sotto 1340, allora dovremmo pensare di essere entrati nella fase finale ribassista (di durata non prevedibile) dove finalmente cercheremo di individuare un minimo periodale per andare long.

13 maggio: pubblicato Monitor 3

12 maggio: ripristinato obbligo di registrazione per fare commenti

11 maggio: NUOVO TRADE LONG DOLLARO CANADESE

Mercati (11 maggio, h. 24.00)
 RISK OFF CONTINUA. Wall Street ha aperto in gap down e ha chiuso debole con SP500 a 1353.  Quarta volta in una settimana l’apertura in gap per poi far partire un rally di recupero. E’ evidentissimo quante cure manipolatorie vengano dedicate a questo termometro finanziario dell’orgoglio yankee.  Tutti i listini chiudono deboli o poco positivi. Fortissima pressione d’acquisto rimane sugli asset rifugio. Oggi il bund ha ritoccato per l’ennesima volta i valori storici di prezzo e rendimento. Eurodollaro sempre più vicino a 1,29 mai visto il dollaro rafforzarsi su euro con tanta delicatezza.  Aussie sotto la parità come predetto il giorno del taglio dei tassi al 3,75%.  Per le commodity cercasi compratori, cerca invece di riemergere il gas (questa è fisica!).
In Monitor n. 3 appena pubblicato c’è dell’altro e anche qualche dritta di trading sparsa qua e là. Probabile che lunedì 14 questa rubrica vada in onda in formato ridotto. Buon week end!

Mercati (11 maggio, h. 16.30)
Malgrado gli sforzi di Wall Street per rimanere a galla gli asset rifugio – bund, bond e usd – si mantengono a stretto contatto coi loro massimi e la volatilità intraday costringe gli scalper a continui ribaltamenti di posizione. Bene il dax e non male il MIB; listini Usa appena sopra lo zero. I mercati sono in attesa di un market mover che dia direzionalità e lo scenario più probabile di breve resta sempre il risk off in crescita.

Mercati (11 maggio, h. 9.30)
Wall Street questa mattina conferma la debolezza vista in apertura a mezzanotte. RISK OFF PERMANENTE E IN RAFFORZAMENTO. Correlazioni intermarket sempre forti e senza divergenze. Oggi dati importanti da europa e Usa. La volatilità è assicurata e se i dati saranno brutti OCCHIO AL SUPPORTO di 1340 di sp500; già ora il mini è a 1347 e la sua linea del Piave corre a 1338.

10 maggio: NUOVO portafoglio SIRIO gestione dinamica

Mercati (10 maggio, h. 24.00)
Wall Street chiude sui minimi della giornata scaricando un po’ di ipervenduto di breve ma senza fornire alcun segnale di forza. Il ciclo intermedio di SP500 non è ancora concluso e la correzione iniziata il 2 aprile ha un potenziale ribassista di almeno altri 50 punti (-3% abbondante). L’Europa chiude positiva e anche il FTMIB se la cava bene recuperando quota 14000 ora resistenza. Per il resto nessun cambiamento degno di nota rispetto al precedente flash. Il gas è ancora in tensione. Fintanto che il bund resta sopra 141 e il cross eurusd sotto 1.31 i rialzi dell’azionario sono tutti da vendere. Prima di tornare bullish con direzione i max del 2007 manca un nuovo minimo significativo.  Subito dopo le h. 24.00 riaprono le contrattazioni sui future USA e sono tutte in risk off col mini in forte gap down e i bond in gap up. L’11 maggio non inizia bene.

Mercati (10 maggio, h. 15.00)
Pullback in corso e anche molto intrigante, è la volatilità.  Listini azionari in ottimo recupero, molto bene il nostrano che recupera 14000 per un pelo ma ormai è resistenza. Il dax invece conserva ancora un buon supporto a 6500. La configurazione di SP500 esprime debolezza fintanto che non torna sopra1390. Bund si mantiene sopra 142,50 e EurUsd ben sotto 1,30 e questa è la prova provata del risk off sempre attivo. Oro ignorato sotto 1600.

Mercati (10 maggio, h. 11.00)
Ieri intorno alle 18 improvviso cambio di sentiment sull’azionario e bond, questa è la volatilità. Perdite dimezzate quindi, poi ieri notte il mini sp500 ha ripreso a scendere nettamente ma questa mattina si riapre a tarallucci e pacche sulle spalle; intorno alle 10.00 i tarallucci sono finiti e ora si abbiamo una situazione di stallo a conferma delle chiusure di ieri. La Grecia andrà a nuove elezioni e ci si sta scervellando a vivere con la dracma senza penalizzare gli interessi tedeschi. La situazione è quindi tesissima con eurodollaro stabilmente sotto 1,30 e governativi sempre sui massimi. Agricoli in recupero, oro e petrolio sempre depressi.

9 maggio: NUOVO VIDEO TRENDS alle 21.00

Mercati (9 maggio, h. 16.30)
Wall Street apre subito sulle montagne russe e poi si stabilizza con un rosso forte e chiaro: sp500 oltre il -1% fino a 1343. Il resto un po’ peggio della mattina col FTMIB a -2% 13640 e la Spagna a piombo. Dax (solo -0,34% incredibile)  seduto su un cluster di pivot con un biglietto di sola andata per 6200. Francia sul filo dei 3000 a testare i supporti di breve.
Euro sempre in discesa e cross euro/franco sempre schiacciato (ormai da un mese) sul cap di 1,20; come già anticipato settimana scorsa sul blog Intermarket, AudUsd raggiunge la parità.
Future Bund a 143,03 e btp non più sostenuto da Draghi (troppo costoso) con spread ben oltre 400.
Commodity buttate via e pure il petrolio non trova giovamento dalle basse scorte USA e va vicino a 95: da 106 a 95 in pochi giorni  (-10%) mentre la ns benzina resta inchiodata; i distributori dovrebbero regalarci ogni mille litri non un portachiavi ma 10 azioni ENI.

Mercati (9 maggio, h. 13.00)
future BUND NUOVO MAX STORICO, rend. 1,516% MIN storico

AZIONARIO ancora GIU’ SECCO – il miniSP500 (-0,8%) si avvicina a 1340 – FTMIB (-1,6%) a 13700 ha negato la lingua di Bayer e prosegue nell’ultima gamba ribassista del ciclo semestrale dove potrebbe trovare un punto di appoggio a 13100. MANTENERSI LONG SULL’AZIONARIO ITALIANO E’ DIABOLICO.
Eurusd sotto 1,30 equivale a dire che il ciclo intermedio partito a gennaio deve ancora a terminare, siamo nel quarto periodo ma non sappiamo dove si finisce,  in area 1,25 dovrebbe manifestarsi tutto lo sdegno e preoccupazione yankee per cui sarà lì che chiuderemo lo SHORT.
Presto invece per dire dove chiudere lo short su Stoxx50.  Short BTP è di lungo periodo per cui va dimenticato. Si fa invece intrigante l’idea di shortare il BUND ma adesso è prematuro. Comunque lo short bund (meglio ancora lo short sul TBond 30yr) al momento giusto sarà un  ottimo trade, peccato che forse ci tocca aspettare che la Grecia faccia il suo iter.
Mercati (8 maggio, h. 24.00)
anche future T-NOTE NUOVO MAX STORICO – ennesimo imbroglio a Wall Street, è intervenuto il PPT:  fra le 18 e le 19.00 con Sp500 a 1348 (-1,5%), ben sotto il doppio minimo daily del 10 e 23 aprile, è stato risollevato fino a 1364; se domani si andasse in pull back allora si protrarrebbe il laterale di medio periodo 1340/1420 in attesa di nuovo tentativo di beakdown sotto 1340. Forti scossoni su Nat gas che comunque conferma uptrend però ora sta entrando in forte fascia resistenziale 2,5/2,8. EURUSD inchiodato a 1,30: oltre al pivot 1,304 c’è anche il supporto psicologico del primo decimale (1,2999 è decisamente peggio di 1,3000). Lo stesso per l’oro un pelo sopra 1600 (minimo intraday a 1596 in spike a testare la forza dei buyer e poi subito su).  MEGLIO STARE ALLA FINESTRA su asset a rischio.
Mercati (8 maggio, h. 17.00)
future BUND NUOVO MAX STORICO, rend. 1,54% MIN storico
AZIONARIO GIU’ SECCO – la Grecia continua ad aiutare i ribassisti, ricordarsi che Wall Street ha un potenziale ribassista enorme e che il Dax sta testando un supporto importante. METTERE STOPLOSS A TUTTI I LONG compresi i fondi
Mercati (8 maggio, h. 16.00)
PEGGIORAMENTO   ORO -2%  EURUSD sotto 1,30  AUDUSD vicino a parità – AZIONARIO PERDE MENO QUELLO CHE LA LOGICA SUGGERISCE quindi occhio a quando cederanno i sostegni SP500 (ora a 1359)  primo target 1340 e poi area 1310 BUND RITORNA SUI MAX
Mercati (8 maggio, h. 12.00)
Sentiment: RISK OFF continua, volatilità SEMPRE in aumento.
Mattina che apre con cali azionari significativi per tutti i listini europei. Il nostro FTMIB è tornato interessante per i ribassisti; i future USA che perdono mezzo punto.
SAREBBE LOGICO ATTENDERSI UN’ACCELERAZIONE RIBASSISTA A BREVE.
Ieri è stato pullback tecnico,  cioè solo ricoperture degli short aperti la settimana precedente e durante la notte di domenica.
Future bund e bond USA ancora al rialzo ma senza picchi e senza nuovi max. BTP splendido che si mantiene al 5,4%.
Petrolio e Oro sempre molto deboli; altri metalli svenduti. Argento che perde quota 30, sembra destinato a testare il doppio minimo di medio periodo a 25 dove vale sicuramente la pena entrare con qualche piccolo acquisto. Pullback invece per gli agricoli che tutto sommato continuano a rappresentare un comparto difensivo intra-commodity.
Eurodollaro che si riporta sotto il pivot chiave a 1,304; l’idea che il supporto stia diventando resistenza diventa sempre più forte.
QUINDI TUTTI I TRADE SHORT RESTANO APERTI solo il trade commodity andrà protetto.
 4 maggio:   Didattica – VIDEO opzioni SP500
2 maggio:  in serata NUOVO VIDEO TRENDS
ALLERTA!
LONDON, May 01 (Reuters) – Spain’s banks face a possible 100 bln capital shortfall, the highest level of bad loans in almost two decades, and could trigger a 2008-style banking meltdown.      

30 aprile:  pubblicati MONITOR n. 2  e  MAGAZINE n.1
30 aprile: sostituzione psw
30 aprile: ultimo giorno promozione abbonamenti

24 aprile:  questa sera nuovo video TRENDS

Le banche danesi dicono basta alle agenzie di rating
Fed: banche hanno 2 anni di tempo per adeguarsi a Volcker rule
Grecia: attese perdite per 20 mld nel 2011 per le maggiori 4 banche

20 apr: trade LONG USD variazioni put, incremento qtà etf

18 apr
- NUOVO VIDEO TRENDS

seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

15 apr
– pubblicato Monitor n. 1    oppure anche qui primo numero inaugurale free, poi serve l’abbonamento
– inviata nuova psw, sarà attiva da domani
 14 apr
- aggiornate performance portafogli, aumenta il divario coi benchmark, nessuna variazione asset
– aggiornamenti performance trade
12 apr
nuovo trade ORO FISICO
11 apr
– NUOVO VIDEO TRENDS
– domani aggiornamento SHORT EUROPA
– modificata struttura pagine e collegamenti portafogli COMPASS; si prega di verificare
10 apr
– CHIUSA CALL 137 su long DOLLARO, +84%, entro domani apertura di PUT e aggiornamento trade
– aggiornato ptf GAMMA
6/4/12
– settimana prossima investimento in ORO FISICO con hedging
– iniziata pubblicazione manualistica in Didattica Opzioni
4/4/12
Questa sera VIDEO TRENDS
 31/3/12
Nuovo trade SHORT BTP attivo dal 3 aprile


29/3/12
Aggiornati trade, nuovi file da scaricare
28/3/12
Al momento risultano attive le seguenti sezioni: video Trends; portafogli: Alfa, Beta e Gamma; trade: short Europa, long USD, Multi-asset bilanciato e long Commodity. Entro metà aprile attive Didattica e primo numero di C&M Monitor; a fine aprile primo numero di C&M Magazine. Nuovo ptf Sirio a gestione dinamica pronto entro prima quindicina maggio.
23/3/12
Necessaria registrazione per commentare; accettati max 2 link per commento
20/3/12
Portafogli & Trade:
long COMMODITY (solo ETC e ETF, no derivati)
19/3/12
Portafogli & Trade:
1. short EUROPA (EUROSTOXX 50 etf, protetto con opzioni)
2. long EURUSD (ETF, protetto con opzioni)
3. MULTI-ASSET bilanciato dinamico protetto

112 risposte a Aggiornamenti

  1. apprendista70 ha detto:

    non accedo piu’ ai portafogli con la password comunicata?
    Pera Claudio

  2. zanella51 ha detto:

    auguri di buon natale e felice 2014 a tutti gli amici di C&M

  3. Giancarlo Mussi ha detto:

    non riesco ad entrare con password.giancarlo mussi

  4. Zanella Beniamino ha detto:

    si apre solo il portafoglio sirio

  5. coriandolodue ha detto:

    Ciao,
    per vedere il portafoglio BIOPHARMA che password devo usare?
    Grazie.
    Walter

  6. Ciao Maurizio, dall’ultimo monitor mercati non ho capito bene quale e’ la tua visione a breve per il DAX, rottura al rialzo o correzione?
    Grazie

    • compassandmore ha detto:

      al momento è in congestione di brevissimo, la probabilità di un breakout up o down per me è 50%

  7. zanella51 ha detto:

    non riesco ad entrare con la nuova password
    grazie

    • compassandmore ha detto:

      quando non si entra con la nuova significa che funziona ancora quella vecchia
      quella nuova è diventata attiva alle 10.00

  8. monttoro ha detto:

    Ciao Maurizio
    Il livello di allerta 127.40 pèr il trade BOBL é stato raggiunto.
    Che si fa?
    Grazie
    Salvatore

    • compassandmore ha detto:

      viste come si mettono le cose per chi non volesse prendersi delle rogne è meglio chiudere solo se rimanesse grosso modo in pari, adesso aggiorno il trade

  9. pinco14 ha detto:

    Si, abbiamo letto la mail (almeno io)
    Come spesso ti succede ci hai preso pieno, quella di oggi sembra proprio l’inizio di una correzione. Capisco anche perchè ci hai fatto chiudere il trade gbp/usd, vista la rivalutazione del dollaro. Ma non è che andiamo in crisi con il trade bund?
    Grande Maurizio comunque…buon fine settimana

  10. pinco14 ha detto:

    ahahahah
    se siamo così in tanti ti toccherà anche fare le cose per bene e con le repliche…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...